Padri carmelitani (Convento S.Isidoro)


Chiesa di Sant'Isidoro

PADRI CARMELITANI SCALZI





orario della comunità

  • ore   6,00 -  7,00     Lodi e Meditazione
  • ore   7,30                  Santa Messa  Monache Carmelitane
  • ore   7,30                  Santa Messa  Suore del Buon Pastore (S.Gregorio)
  • ore   8,45                  Santa Messa  Suore della Redenzione (Flumini)
  • ore   9,30 - 12,00    Studio - Lavoro e varie attività
  • ore 12,30                  Pranzo - Ricreazione - Riposo
  • ore 15,30 - 16,00    Ufficio delle Letture e Meditazione
  • ore 16,00 - 17,30    Studio - Lavoro e varie attività
  • ore 17,30                  Santo Rosario
  • ore 18,00                  Celebrazione Eucaristica Comunitaria
  • ore 18,30                  Vespro (il giovedì Adorazione Eucaristica)
  • ore 20,00                 Cena - Ricreazione - Compieta
     Tutti i sabati alle 20,30 Adorazione Eucaristica Comunitaria




ospitalità

Se sei interessato a trascorrere qualche giornata con noi, contattaci


Chiesa di Sant'Isidoro
P.zza Antonio Pisano
09049 Quartucciu (Cagliari)
tel.070-829076





La presenza dei carmelitani scalzi a S.Isidoro



La piccola e semplice Chiesetta campestre di S’Isidoro, situata nel cuore delle campagne di Quartucciu, venne costruita intorno al XVIII secolo in onore dell’omonimo santo, patrono dei contadini e degli agricoltori. Oggi questa stessa Chiesetta ospita, da oltre dieci anni, i padri carmelitani scalzi: Padre Gabriele Biccai e Padre Giorgio Sani, ed è proprio qui, all’interno di un ambiente sociale caratterizzato da povertaà ed indigenza di varie forme, che svolgono la loro missione. La loro presenza e’ come una fiammella sempre accesa pronta ad accogliere e ad aiutare chiunque bussi alla loro porta. Precedentemente al loro arrivo, la Chiesa, veniva
aperta esclusivamente per le Celebrazioni Eucaristiche domenicali e per le feste patronali; attualmente, grazie ai padri, la comunità attinge ed annuncia l’esperienza della grande spiritualità carmelitana e dei padri fondatori dell’Ordine: San Giovanni della Croce e Santa Teresa d’Avila. 

Nel 2006, al suo interno, e’ stato istituito il Terzo Ordine Carmelitano (OCDS), che con la guida di Padre Giorgio, procede il proprio cammino con catechesi, incontri con la maestra di formazione e ritiri spirituali presso il Monastero Nazareth del Verbo Incarnato. Una importante iniziativa legata al Terzo Ordine è la recita dei quattro rosari, ogni primo venerdì del mese, con l’Adorazione Eucaristica. In questo clima di preghiera viene posto ai piedi di Gesù il desiderio di ricevere delle vocazioni nell’ordine carmelitano. Una volta alla settimana, il sabato sera, l’intera comunità si raccoglie in Adorazione Eucaristica, con il Santissimo esposto per un intera notte nei tempi di Avvento e Quaresima.

Attività come i campi scuola estivi, organizzati da Padre Gabriele, coinvolgono tutti i giovani che trascorrono una settimana ricca di preghiera e di allegri momenti di fraternità. Con gioia, inoltre, festeggiamo la Beata Vergine Maria del Monte Carmelo, recitando la novena con il canto delle litanie, i vespri solenni e partecipando alle Celebrazioni Eucaristiche. Alla fine della Messa seguiamo la nostra Madre in processione per le vie di S’Isidoro rivolgendo a Lei canti e preghiere. 

(Cristiana Meloni - 2013)

2 commenti:

  1. Noi del centro aias di Cagliari siamo felici di fare la colonia estiva a sant Isidoro da padre Gabrielle e padre Giorgio perché penso che sia una cosa bella è soprattutto divertente e credo che sia bello fare questa esperienza di gioia amore e felicità

    RispondiElimina
  2. Da sempre devota della Madonna del Carmelo porto sempre lo scapolare

    RispondiElimina